ADOTTA IL TUO LUOGO DEL CUORE. IL FAI TI AIUTERA’ A SALVARLO

[download]

Tutto è pronto per la nona edizione dei “Luoghi del Cuore” del FAI – il Fondo Ambiente Italiano.
Per sei mesi, dal 30 maggio al 30 novembre, gli italiani potranno votare il luogo del loro cuore, famoso o sconosciuto, che ad oggi è degradato, abbandonato, o semplicemente dimenticato, e potranno così aiutarlo a risplendere.
Si potranno votare chiese, borghi, palazzi o spiagge con un semplice clic, collegandosi al sito web www.iluoghidelcuore.it . In questo modo sarà possibile salvare un ricordo, riaccendere un’emozione o semplicemente tornare a sognare in un luogo che è particolarmente speciale.
I luoghi del cuore vincitori riceveranno dei premi in denaro dalla banca Intesa Sampaolo, utili alla loro ristrutturazione, cura e protezione.

I NUMERI – Dal 2003 ad oggi sono già 92 i luoghi d’arte e di natura, in 17 diverse regioni, che hanno beneficiato di “cure”  grazie a  5 milioni di voti. E ad oggi sono già 35.000 i luoghi indicati in circa 6.000 comuni in tutta Italia, spesso anche grazie all’intervento dei cittadini che insieme hanno unito le forze per regalare una nuova vita a castelli e residenze in degrado.
Un trend, quello legato all’iniziativa Fai, che dal 2013 è in costante crescita: quasi +7% di voti e centinaia di nuovi comitati nati a sostegno delle opere da salvaguardare. Strutture  che necessitano d’aiuto come le “Marginette”, i tabernacoli votivi di Capannoli (Pisa); oppure aree naturalistiche come l’isolotto di Vivara a Procida (Napoli); edifici quali l’ex carcere di Sant’Agata a Bergamo o i beni feriti dal sisma come la chiesetta di San Salvatore a Campi di Norcia (Perugia).

I PREMI – Anche per la nona edizione sono previsti premi di grande valore per i luoghi che otterranno più voti. Cinquantamila euro al primo classificato, 40mila al secondo e 30mila al terzo. In più un contributo di 5mila euro per i luoghi che supereranno i 50mila voti, e altri 5mila euro al luogo che otterrà più voti nelle filiali Intesa San Paolo (con almeno 2000 segnalazioni).
Inoltre,chi parteciperà alle votazioni potrà anche creare collaborazioni virtuose (esterne) con altri attori interessati al recupero delle opere più bisognose d’aiuto.

LE NOVITA’ – Quest’anno una particolare attenzione sarà inoltre riservata ai “luoghi d’acqua”, vista la campagna #salvalacqua che sostiene il FAI. In una classifica speciale saranno quindi valutati i progetti relativi a cisterne storiche, mulini, canali o dighe ai quali, per il vincitore, sarà messo a disposizione un premio da 20mila euro. In Puglia, d’accordo con la Regione, le scuole che raccoglieranno almeno 2.000 voti a favore di un luogo del territorio potranno candidare il loro sito per il recupero che sarà promosso dalla Regione stessa.

GLOSSARIO

DEGRADATO: cadente, rovinato
RISPLENDERE: splendere, brillare di nuovo
BORGHI: piccoli paesi
RISTRUTTURAZIONE: restauro, ammodernamento, rifacimento
IN DEGRADO: che sono rovinati
SALVAGUARDARE: proteggere
NECESSITANO: hanno bisogno di
TABERNACOLI VOTIVI: aree sulle pareti muro dove sono presenti immagini sacre
CISTERNE: pozzi dove viene raccolta l’acqua
DIGHE: barriere
CANDIDARE: proporre per un ruolo specifico

DOMANDE

  1. Avete un “posto del cuore” in Australia? Dove si trova?
  2. Perchè è il vostro posto del cuore?
  3. Avete un “posto del cuore” in Italia? Dove si trova?
  4. Quando lo avete visitato e quante volte?
  5. Quali ricordi avete di questo posto?
  6. Avete delle canzoni, dei film o dei libri del cuore? Quali sono? Perchè sono rimasti nel vostro cuore?
  7. In Australia esistono delle iniziative come quella italiana del Fai per ristrutturare edifici e chiese o proteggere le aree naturali?
  8. In Australia e a Melbourne, ci sono degli edifici o aree degradate che vorreste ristrutturare? Quali? Perchè?
  9. Secondo voi è giusto che le banche diano dei finanziamenti per riqualificare le aree o gli edifici degradati?Perchè?
  10. Donereste dei soldi per migliorare l’area in cui vivete o ristrutturare un edificio o una chiesa? Perchè?